Cineforum Primavera - CineTeatroLux

Vai ai contenuti
I CINEFORUM PRIMAVERA
CLICCA SULLA LOCANDINA PER ACQUISTARE I BIGLIETTI
I Il silenzio grande
Venerdì 18 Marzo
Domenica 20 Marzo
ore 21.00
Genere: Commedia, Drammatico
Regia: Alessandro Gassmann
Attori: Massimiliano Gallo, Margherita Buy, Antonia Fotaras, Emanuele Linfatti, Marina Confalone
Paese: Italia
Durata: 106 min
Distribuzione: Vision Distribution
Sceneggiatura: Maurizio De Giovanni, Alessandro Gassmann, Andrea Ozza
Fotografia: Mike Stern Sterzynski
Montaggio: Marco Spoletini
Musiche: Pivio e Aldo De Scalzi
Produzione: Paco Cinematografica

Trama:
Il silenzio grande, film diretto da Alessandro Gassmann, è ambientato nella Napoli degli anni '60 e racconta un conflitto familiare, che scaturisce dalla vendita di una dimora. La signorile abitazione al centro del contrasto è Villa Primic, che negli anni addietro era nota per essere una lussuosa residenza, mentre ora sembra più un fatiscente maniero perfetto per un'ambientazione da film horror.
La decisione di vendere l'immobile è stata presa dalla signora Rose Primic (Margherita Buy) e dai suoi due eredi, Massimiliano e Adele; il capofamiglia Valerio (Massimiliano Gallo), però, non è d'accordo con questa scelta. In questa situazione, l'uomo capirà che finora non ha mai veramente conosciuto i suoi familiari e, approfitterà di questo contesto, per approfondire anche la conoscenza con se stesso.
Questa nuova consapevolezza raggiunta da Valerio durante le sue riflessioni e gli eventi scaturiti dalla vendita della villa, gli permetteranno finalmente di capire l'unica vera cosa importante, che fino a ora aveva ignorato: vivere per davvero non significa semplicemente essere vivi.

Guarda il

I Nowhere special
Venerdì 25 Marzo
Domenica 27 Marzo
ore 21.00
Genere: Drammatico
Regia: Uberto Pasolini
Attori: James Norton, Michael Lamont, Chris Corrigan, Valene Kane, Louise Mathews, Keith McErlean, Eileen O'Higgins, Rhoda Ofori-Attah
Paese: Italia, Romania, Gran Bretagna
Durata: 96 min
Distribuzione: Lucky Red
Sceneggiatura: Uberto Pasolini
Fotografia: Marius Panduru
Montaggio: Masahiro Hirakubo, Saska Simpson
Musiche: Andrew Simon McAllister
Produzione: Picomedia, n.s.l., Digital Cube con Rai Cinema, con il sostegno di Eurimages, del Mibact e del Centro Cinematografico Rumeno

Trama:
Nowhere Special - Una storia d'amore, film diretto da Uberto Pasolini, racconta la storia di John (James Norton), un lavavetri 35enne, abbandonato dalla moglie subito dopo la nascita del figlioletto Michael (Daniel Lamont). L'uomo ha dedicato tutto se stesso a crescere il piccolo, cercando di non fargli mancare nulla, e ora che il figlio ha quattro anni, John riceve una pessima notizia: gli restano pochi mesi di vita. In questo breve periodo che gli è rimasto, l'uomo si mette alla ricerca di una nuova famiglia per Michael, deciso a tutelare suo figlio dalla sua morte e determinato a dargli un futuro radioso.
Ben presto, però, John si renderà conto che reputare "perfetta" e adatta una famiglia, soltanto dopo un breve incontro, non è affatto semplice. Sempre più titubante e indeciso, l'uomo decide di accettare l'aiuto di una giovane assistente sociale, pronta a mostrargli un intero ventaglio di altre possibilità.

Guarda il

I La Signora delle Rose
Venerdì 1 Aprile
Domenica 3 Aprile
ore 21.00
Genere: Commedia
Regia: Pierre Pinaud
Attori: Catherine Frot, Marie Petiot, Olivia Cote, Vincent Dedienne, Fatsah Bouyahmed, Olivier Breitman, Melan Omerta
Paese: Francia
Durata: 105 min
Distribuzione: I Wonder Pictures
Sceneggiatura: Fadette Drouard, Philippe Le Guay, Pierre Pinaud
Fotografia: Guillaume Deffontaines
Montaggio: Valérie Deseine, Loïc Lallemand
Musiche: Mathieu Lamboley
Produzione: Auvergne Rhône-Alpes Cinéma, Estrella Productions, France 3 Cinéma
Trama:
 
La Signora delle Rose, film diretto da Pierre Pinaud, racconta la storia di Eve Vernet (Catherine Frot), una delle più grandi e famose creatrici di rose. Nonostante la fama mondiale, la sua società sta per fallire e sta per essere acquistata dalla concorrenza. La sua segretaria Vera (Olivia Côte), però, crede di aver trovato la soluzione al dramma e assume tre dipendenti molto particolari e senza alcuna conoscenza di giardinaggio. Saranno proprio loro a risollevare le sorti dell'azienda di Vernet, ma in che modo?

Guarda il

I Belfast
Venerdì 22 Aprile
Domenica 24 Aprile
ore 21.00
Genere: Drammatico, Biografico
Regia: Kenneth Branagh
Attori: Jamie Dornan, Jude Hill, Caitriona Balfe, Judi Dench, Ciarán Hinds, Lara McDonnell, Gerard Horan, Turlough Convery, Conor MacNeill, Bríd Brennan, Gerard McCarthy, Sid Sagar, Zak Holland, Barnaby Chambers, Olive Tennant, Josie Walker
Paese: Gran Bretagna
Durata: 107 min
Distribuzione: Universal Pictures
Sceneggiatura: Kenneth Branagh
Fotografia: Haris Zambarloukos
Montaggio: Úna Ní Dhonghaíle
Musiche: Van Morrison
Produzione: TKBC

Trama:
Belfast, film diretto da Kenneth Branagh, è ambientato negli anni '60 durante l'inizio dei Troubles, ovvero il conflitto nordirlandese, che ebbe inizio nel 1968 per durare ben trent'anni.
Il film racconta la storia di Buddy (Jude Hill) un bambino di 9 anni che vive con i genitori (Jamie Dornan e Caitriona Balfe) e i suoi nonni (Judi Dench e Ciarán Hinds), due arzilli anziani, nel North Belfast. La sua famiglia appartiene alla working class, ma dove abita tutti si conoscono e questo fa sì che la famiglia di Buddy sia un po' in tutta Belfast. Il ragazzino trascorre le giornate nei pressi di un cinema o di fronte la TV a guardare film e programmi americani, che lo portano lontano, oltreoceano.
Siamo verso la fine degli anni '60, quando la tranquillità respirata a Belfast viene soppiantata da un malcontento generale, che vede schierarsi cattolici contro protestanti. Iniziano rivolte e attacchi, finché tutta la città non diventa lo scenario di un conflitto che porterà inevitabilmente ai tumulti della guerra civile.
L'infanzia di Buddy è segnata, la serenità vissuta fino a quel momento ha lasciato spazio a tante domande. Il bambino si sente come in uno dei suoi film, dove i cattivi e gli eroi si danno battaglia gli uni con gli altri. Vede sua madre cercare con fatica di proteggere la famiglia, mentre suo padre è in Inghilterra per lavoro. Buddy si chiede se sua madre sia disposta a sacrificare il suo passato per il bene dei suoi cari, se i suoi nonni ne usciranno illesi e, soprattutto, se il padre lontano sia quell'eroe di cui hanno bisogno per arrestare la guerra...

Guarda il

I Madres paralelas
Venerdì 29 Aprile
Domenica 1 Maggio
ore 21.00
Genere: Drammatico
Regia: Pedro Almodovar
Attori: Penélope Cruz, Milena Smit, Israel Elejalde, Aitana Sánchez-Gijón, Julieta Serrano, Rossy de Palma
Paese: Spagna
Durata: 120 min
Distribuzione: Warner Bros. Italia
Sceneggiatura: Pedro Almodovar
Fotografia: José Luis Alcaine
Montaggio: Teresa Font
Musiche: Alberto Iglesias
Produzione: El Deseo con la partecipazione di RTVE e Netflix

Trama:
 
Madres paralelas, il film diretto da Pedro Almodovar, segue in parallelo la storia di due donne, Janis (Penélope Cruz) e Ana (Milena Smit), molto diverse fra loro che danno alla luce i propri figli nello stesso giorno, condividendo la stessa stanza in ospedale. Entrambe non hanno un partner e sono due madri single, rimaste incinte per caso, cosa che le accomuna, nonostante i loro mondi siano lontani. Janis è una donna di mezza età, non si pente di essere rimasta incinta senza volerlo, anzi sembra molto felice della cosa. Ana, invece, è un'adolescente, intimorita dal fatto di dover diventare una madre giovanissima, pentita di questa gravidanza inattesa e spaventata da tutto.
Mentre attraversano le corsie e i corridoi dell'ospedale, Janis cerca di calmare e incoraggiare Ana e saranno queste poche parole dette l'una all'altra a creare tra loro un forte legame. Ma il destino farà sì che questo vincolo si rafforzi, quando le vite di entrambe cambieranno drasticamente...

Guarda il

I È stata la mano di Dio
Venerdì 6 Maggio
Domenica 8 Maggio
ore 21.00
Genere: Drammatico, Biografico
Regia: Paolo Sorrentino
Attori: Filippo Scotti, Toni Servillo, Teresa Saponangelo, Luisa Ranieri, Renato Carpentieri, Massimiliano Gallo, Betti Pedrazzi, Ciro Capano, Enzo Decaro, Carmen Pommella, Biagio Manna, Lino Musella, Alfonso Perugini, Sofya Gershevich, Paolo Spezzaferri, Rossella Di Lucca, Antonio Speranza
Paese: Italia
Durata: 130 min
Distribuzione: Netflix
Sceneggiatura: Paolo Sorrentino
Fotografia: Daria D'Antonio
Montaggio: Cristiano Travaglioli
Produzione: The Apartment Pictures

Trama:
È stata la mano di Dio, il film diretto da Paolo Sorrentino, è ambientato negli anni Ottanta a Napoli, città natale del regista, e racconta la storia di un giovane di nome Fabio, noto come Fabietto (Filippo Scotti), che vive nel capoluogo partenopeo. Il ragazzo avrà l'occasione di vivere uno dei sogni più grandi degli amanti del calcio, quando giunge nella sua città il goleador Diego Maradona, ma a questa grande gioia si accompagnerà una tragedia inaspettata, che sconvolgerà la sua vita.
Ma il destino gioca brutti scherzi e Fabietto avrà modo di imparare come, in questo caso, felicità e sconforto, gioia e tragedia siano intrecciate tra loro così tanto da determinare insieme il suo futuro...

Guarda il

I One Second
Venerdì 13 Maggio
Domenica 15 Maggio
ore 21.00
Genere: Drammatico
Regia: Zhang Yimou
Attori: Zhang Yi, Liu Haocun, Fan Wei, Ailei Yu, Shaobo Zhang
Paese: Cina
Durata: 104 min
Distribuzione: Fenix Entertainment - Europictures
Sceneggiatura: Zhang Yimou, Jingshi Zou
Fotografia: Xiaoding Zhao
Montaggio: Du Yuan
Produzione: Huanxi Media Group

Trama:
One Second, il film diretto da Zhang Yimou, ambientato nella provincia del Gansu della Cina nordoccidentale durante la Rivoluzione Culturale (1966-76), racconta la storia dell'incontro e del forte legame che nasce tra Liu Guinü, una donna vagabonda senza una casa e Zhang Jiusheng, un prigioniero evaso da un campo di lavoro. L'uomo è un appassionato cinefilo alla disperata ricerca di una pellicola contenente un frammento, della durata di un solo secondo, della sua amata figlia defunta.

Guarda il

I 3/19
Venerdì 20 Maggio
Domenica 22 Maggio
ore 21.00
Genere: Drammatico
Regia: Silvio Soldini
Attori: Kasia Smutniak, Francesco Colella, Caterina Forza, Paolo Mazzarelli, Martina De Santis, Antonio Zavatteri, Anna Ferzetti, Arianna Scommegna, Giuseppe Cederna
Paese: Italia
Durata: 120 min
Distribuzione: Vision Distribution
Sceneggiatura: Doriana Leondeff, Davide Lantieri, Silvio Soldini
Fotografia: Matteo Cocco
Montaggio: Giorgio Garini, Carlotta Cristiani
Produzione: Lumière & Co., Vision Distribution

Trama:
3/19, film diretto da Silvio Soldini, racconta la storia di un'affermata avvocatessa (Kasia Smutniak), nota nel suo ambito professionale per molte cause concluse con successo. Una notte Camilla sta passeggiando per Milano sotto la pioggia battente e finisce per fare un incidente. La vita della donna si complica quando si ritrova coinvolta in un caso: la morte di un giovane migrante nel sinistro stradale. Camilla non sa se ne è pienamente responsabile, ma il suo coinvolgimento nell'indagine la allontana dalla sua vita di successo per portarla a contatto con posti e realtà, in cui non si è mai ritrovata.
La donna stringe amicizia con Bruno (Francesco Colella), il direttore dell'obitorio, insieme al quale cerca capire chi sia la giovane vittima, trovata senza documenti, e provando a ricostruire la sua identità. In questo percorso di ricerca, però, Camilla impara a conoscere meglio se stessa, scoprendo nuovi lati di sé, anche grazie alla vicinanza e al legame instaurato con Bruno.

Guarda il

I Licorice Pizza
Venerdì 27 Maggio
Domenica 29 Maggio
ore 21.00
Genere: Drammatico, Commedia, Sentimentale
Regia: Paul Thomas Anderson
Attori:Alana Haim, Cooper Hoffman, Sean Penn, Bradley Cooper, Tom Waits, Benny Safdie, Emma Dumont, Maya Rudolph, John C. Reilly, John Peters, Mary Elizabeth Ellis, Skyler Gisondo, Joseph Cross
Paese: USA
Durata: 133 min
Distribuzione: Eagle Pictures
Sceneggiatura: Paul Thomas Anderson
Produzione: Ghoulardi Film Company

Trama:
Licorice Pizza, film diretto da Paul Thomas Anderson, è ambientato nella San Fernando Valley degli anni Settanta e racconta la storia di un giovane liceale, il quindicenne Gary Valentine (Cooper Hoffman), con una carriera avviata come attore sin dall'infanzia. Il giorno in cui a scuola si scatta la foto per l'annuario Gary incontra Alana Kane (Alana Haim), una ragazza di diversi anni più grande di lui, da cui rimane fortemente colpito. I due iniziano a frequentarsi e a passare diverso tempo insieme, stringendo sempre più amicizia, tanto che finiscono per avviare un'azienda di letti ad acqua, gestita da Gary, ma con Alana come dipendente.
Siamo nel 1973 e questi due giovani vivono diverse avventure, correndo da una parte all'altra della città, crescendo giorno dopo giorno e innamorandosi, ma non manca di certo anche qualche litigio.

Guarda il

I Leonora addio
Venerdì 3 Giugno
Domenica 5 Giugno
ore 21.00
Genere: Drammatico
Regia: Paolo Taviani
Attori: Fabrizio Ferracane, Matteo Pittiruti, Dania Marino, Dora Becker, Claudio Bigagli
Paese: Italia
Durata: 90 min
Distribuzione: 01 Distribution
Sceneggiatura: Paolo Taviani
Fotografia: Paolo Carnera, Simone Zampagni
Montaggio: Roberto Perpignani
Musiche: Nicola Piovani
Produzione: Les Films d'Ici, Rai Cinema, Stemal Entertainment

Trama:
Leonora addio, film diretto da Paolo Taviani, racconta i tre funerali fatti a Pirandello, ma la storia si intreccia con l'uccisione, avvenuta a Brooklyn, di un giovane immigrato siciliano. Le ceneri dello scrittore dovranno attraversare l'Italia in un viaggio da Roma ad Agrigento, patria di Pirandello; infatti, dopo la sua morte, avvenuta nel 1936, è stato sepolto nel cimitero del Verano e solo nel '47 è tornato nella sua terra natìa, grazie a un gruppo di studenti che ha esortato il sindaco di Agrigento. Il viaggio verso la Sicilia è strato travagliato tanto quanto la sepoltura, non avvenuta subito, bensì quindici anni dopo la dipartita di Pirandello.
A chiudere la storia delle peregrinazioni delle ceneri dello scrittore, che solo diversi anni dopo la morte hanno trovato pace, è l'ultimo racconto di Pirandello, scritto proprio qualche settimana prima del suo addio a questo mondo. Si tratta de "Il chiodo", che narra di un giovane, che viene costretto dal padre a lasciare la sua Sicilia e la madre, per raggiungere l'America. La nostalgia dalla sua terra natìa, la lontananza dalla figura materna e la sua nuova vita oltreoceano lo porteranno, però, a compiere un gesto estremo e violento.

Guarda il

Webmaster SilviaS
                                              Registrati per ricevere la nostra newsletter                     

Parrocchia SS. Pietro e Paolo - Cinema Teatro Lux  Piazza San Donato, 6  Busto Arsizio (Varese) tel. 0331/341959 Partita Iva 81000910125

Modifica Preferenze Privacy                                                                                                                                                                                    Cookie Policy
Torna ai contenuti