Cineforum - CineTeatroLux

Vai ai contenuti
III CINEFORUM D'AUTUNNO
CLICCA SULLA LOCANDINA PER ACQUISTARE I BIGLIETTI
I Hammamet
Venerdì 2 Ottobre ore 21.15
Domenica 4 Ottobre ore 20.45

Regista: Gianni Amelio
Genere: Biografico, Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 126 min
Distribuzione: 01 Distribution

Hammamet, film diretto da Gianni Amelio, è incentrato sulla figura di Bettino Craxi (Pierfrancesco Favino), come politico e come uomo e racconta un capitolo critico della storia d'Italia. A distanza di 20 anni dalla morte di uno degli uomini politici più importanti della Repubblica Italiana, Amelio riporta a galla il nome di Craxi, un tempo sulle testate di tutti i giornali e oggi occultato silenziosamente sotto strati e strati di sabbia. Bertino Craxi, un nome che molti non vogliono ricordare, che intimorisce altri e che altri ancora vorrebbero cancellare, forse per sempre. Il film, basato su testimonianze reali, è un thriller fondato su tre tappe. Il re caduto: il primo socialista con l'incarico di Presidente del Consiglio dei Ministri, indagato poi nell'inchiesta Mani pulite. La figlia che lotta per lui: Stefania, istitutrice della Fondazione Craxi, volta a tutelare l'immagine del padre. Infine, l'ultimo capitolo, il terzo, dedicato a un misterioso giovane, che entra nell'ambiente politico della famiglia Craxi, provando a demolirlo da dentro.

Guarda il

I Volevo nascondermi
Venerdì 9 Ottobre ore 21.15
Domenica 11 Ottobre ore 20.45

Regista: Giorgio Diritti
Genere: Biografico
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 120 min

Volevo nascondermi, il film diretto da Giorgio Diritti, è il biopic sulla vita di Antonio Ligabue (Elio Germano), grande pittore naif emiliano, figura di rilievo dell'arte contemporanea e internazionale. Antonio Ligabue amava dipingere leoni e giaguari, gorilla e tigri, tra gli sterminati boschi di pioppi, sulle banchine del fiume Po.
Il film racconta la vita dell'artista, che sin da bambino trova nella pittura il suo personale riscatto al senso di solitudine ed emarginazione. Toni, questo il nomignolo di Antonio, ha vissuto un'infanzia e un'adolescenza altrettanto difficili. Figlio di una donna italiana migrata in Svizzera, viene affidato a una coppia del posto, con la quale ha sempre avuto rapporti di amore e odio. Dopo aver aggredito la madre adottiva, viene espulso dalla Svizzera e malandato in Italia, dove vive sulle rive del Po, patendo non solo il freddo, ma anche la fame e soprattutto la solitudine. È in questo periodo che inizia a dipingere per impiegare il tempo e placare le ansie. È l'incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati che lo convince a dedicarsi completamente all'arte, unico modo per rintracciare la sua identità e per emergere in quel mondo di disperazione. Ed è così che quell'uomo un po' nomade, solitario, per nulla attraente, spesso schernito e noto in Italia come "El Tudesc" dipinge e da quella riva del Po crea un nuovo mondo, fatto di colori e di animali esotici.
La storia di Antonio Ligabue rappresenta un'occasione per riflettere sull'importanza della "diversità", intesa come qualità, talento e dote preziosa che appartiene a ogni essere umano, che lo rende unico e capace di offrire qualcosa di utile alla società.

Guarda il

I Gli anni più belli
Venerdì 16 Ottobre ore 21.15
Domenica 18 Ottobre ore 20.45

Regista: Gabriele Muccino
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 129 min
Distribuzione: 01 Distribution

Gli anni più belli, il film diretto da Gabriele Muccino, è la storia di un gruppo di quattro amici, formato da Giulio (Pierfrancesco Favino), Gemma (Micaela Ramazzotti), Paolo (Kim Rossi Stuart) e Riccardo (Claudio Santamaria). La loro amicizia dura da ben 40 anni, esattamente dal 1980 ad oggi, attraversando l'adolescenza fino all'età adulta. I tre uomini sono cresciuti insieme sin da giovanissimi per poi incontrare, durante gli anni del liceo, Gemma - unica donna del gruppo - di cui Paolo s'innamora immediatamente.
La piccola comitiva ha affrontato cose belle, come speranze e successi, e momenti brutti, dovuti a delusioni e fallimenti. Ma al racconto di amicizia e di amore si intreccia inevitabilmente quella che è stata la storia d'Italia e di conseguenza degli Italiani in questi ultimi decenni. Le vicende di Giulio, Gemma, Paolo e Riccardo, ambientate in epoche diverse, diventano un modo per ricordare da dove veniamo, per dire chi siamo oggi e per intuire chi saranno i nostri figli; quello che rivela è che apparteniamo tutti a un cerchio della vita nel quale le dinamiche non fanno altro che ripetersi generazione dopo generazione.
Riuniti dopo anni, nel corso dei quali hanno preso strade diverse, i quattro si ritrovano ancora una volta insieme per ricordare i momenti di gioia e quelli che hanno messo duramente alla prova la loro amicizia, come la delusione di Paolo o i rimpianti di Giulio.

Guarda il

I Il sindaco del rione sanità
Venerdì 23 Ottobre ore 20.45
Domenica 25 Ottobre ore 20.45

Regista: Mario Martone
Genere: Drammatico
Anno: 2019
Paese: Italia
Durata: 115 min
Distribuzione: Nexo Digital

Il sindaco del rione Sanità, il film diretto da Mario Martone, segue la storia di Antonio Barracano (Francesco Di Leva), "Il Sindaco" del rione Sanità, un "uomo d'onore" che sa riconoscere " gente per bene e gente carogna". Grazie al suo prestigio e all'aiuto di un amico medico, amministra la giustizia secondo suoi personali criteri, al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti. La regola è: chi "tiene santi" va in Paradiso e chi non ne tiene va da Don Antonio. Quando Rafiluccio Santaniello (Salvatore Presutto), il disperato figlio del fornaio, va da lui deciso ad uccidere il padre, Don Antonio, rivede nel giovane lo stesso sentimento di vendetta che da ragazzo lo aveva ossessionato e poi cambiato per sempre. Il Sindaco decide così di intervenire per rappacificare padre e figlio e salvarli entrambi.

Guarda il

I Il grande passo
Venerdì 30 Ottobre ore 21.15
Domenica 1 Novembre ore 20.45

Regista: Antonio Padovan
Genere: Commedia
Anno: 2019
Paese: Italia
Durata: 96 min
Distribuzione: Tucker Film, Parthénos

Il grande passo, film diretto da Antonio Padovan, è la storia di due fratelli, Mario e Dario Cavalieri (Stefano Fresi e Giuseppe Battiston), tanto simili nell'aspetto fisico, quanto diversi caratterialmente. Dario abita in un casolare nei pressi di Rovigo, è uno che va controcorrente e ha un sogno nel cassetto. Dopo che nel 1969, a soli 6 anni, ha assistito in diretta allo sbarco dell'uomo sulla Luna, ha desiderato sempre mettere piede sul nostro satellite, tanto da guadagnarsi in paese il soprannome "Luna Storta".
Mario vive a Roma con sua madre, dove gestisce la ferramenta di famiglia. Al contrario di suo fratello, è un uomo attento a seguire ogni regola, ma totalmente svogliato e demotivato. I due hanno in comune solo un genitore, il padre, che li ha abbandonati facendo perdere ogni sua traccia, e il vuoto lasciato dalla figura paterna.
Spinto da quanto gli disse suo padre in quella notte del '69, ovvero che sognare è ciò che distingue gli uomini dagli animali, Dario decide di lanciarsi con un razzo alla volta della Luna. Il suo tentativo di allunaggio, però, si rivela fallimentare e l'uomo si ritrova con un campo incendiato, una denuncia e in prigione. Questo evento permetterà ai due fratelli di riunirsi, quando il telefono di Mario squilla e, essendo l'unico parente prossimo e presente di Dario, è chiamato in causa per occuparsi di lui. Nonostante il romano abbia visto una sola volta il suo fratellastro, decide di partire per il Veneto per aiutarlo e provare a evitargli un TSO.
I due, finalmente insieme, si ritroveranno uniti per la prima volta nella loro vita in un'impresa comune, che ha dell'incredibile.

Guarda il

I Semina il vento
Venerdì 6 Novembre ore 21.15
Domenica 8 Novembre ore 20.45

Regista: Danilo Caputo
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia, Francia, Grecia
Durata: 91 min
Distribuzione: I Wonder Pictures

Semina il vento, film diretto da Danilo Caputo, racconta la storia di Nica (Yile Vianello), ventunenne che decide di abbandonare gli studi di agronomia per tornare nel suo paesino natale, vicino Taranto, da quale è assente da ben tre anni. Al suo ritorno, la situazione che si ritrova di fronte non è delle più rosee: suo padre è pieno di debiti e cerca di portare avanti la famiglia come può; sua madre è in preda alla depressione, causata anch'essa dal lavoro mancante. Come se non bastasse, gli ulivi della sua famiglia sono stati attaccati da un parassita e rischiano di morire.
Nica capisce che tutto ciò che ha lasciato - la terra, i familiari e i valori - è ormai inquinato e cercherà di far leva su quanto le ha insegnato sua nonna e sul sapere che le è stato trasmesso per trovare una soluzione e risanare ulivi e genitori.

Guarda il

I Padrenostro
Venerdì 13 Novembre ore 21.15
Domenica 15 Novembre ore 20.45

Regista: Claudio Noce
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 122 min
Distribuzione: Vision Distribution

PadreNostro, il film diretto da Claudio Noce, è ambientato nel 1976 a Roma ed è tratto da una storia vera. Protagonisti del film sono Valerio (Mattia Garaci) e Christian (Francesco Gheghi), due ragazzini che durante un'estate scopriranno due realtà opposte: da una parte conosceranno la violenza del mondo adulto e dall'altra impareranno il significato dell'amicizia.
Il primo ha dieci anni e, come tutti i bimbi della sua età, è molto fantasioso. La purezza dell'infanzia, però, viene spazzata via quando Valerio, in compagnia della madre (Barbara Ronchi), vede con i suoi occhi un gruppo di terroristi tendere un attentato a suo padre Alfonso (Pierfrancesco Favino). L'intera famiglia si sente intimorita e distrutta dall'accaduto.
È in questo periodo così delicato che Valerio incontra Christian, che ha qualche anno in più a lui e, a differenza sua, ha un carattere ribelle e arrogante. Tra loro nascerà un'amicizia che li segnerà per tutta la vita...

Guarda il

I Le sorelle Macaluso
Venerdì 20 Novembre ore 21.15
Domenica 22 Novembre ore 20.45

Regista: Emma Dante
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia
Distribuzione: Teodora Film

Le sorelle Macaluso, film diretto da Emma Dante, racconta la storia di Maria, Pinuccia, Lia, Katia e Antonella. Sono cinque sorelle di diversa età, nate a Palermo e cresciute in un appartamento, sito all'ultimo piano di un palazzo decadente della città sicula. Così come la loro casa mostra i segni dello trascorrere del tempo e degli anni, allo stesso modo le cinque donne vengono mostrate in età diverse, come infanzia, maturità e vecchiaia.
Ognuna di loro ha una storia da raccontare, una personale che narra le vicende familiari, ma anche la scelta - sempre difficile da prendere - di restare e combattere o andare via per sempre.

Guarda il

I Non odiare
Venerdì 27 Novembre ore 21.15
Domenica 29 Novembre ore 20.45

Regista: Mauro Mancini
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 90 min
Distribuzione: Notorious Pictures

Non odiare, film diretto da Mauro Mancini, è la storia del chirurgo Simone Segre (Alessandro Gassmann), che durante una notte si ritrova a dover prestare i primi soccorsi a un uomo coinvolto in un incidente automobilistico. Nonostante il guidatore sia gravemente ferito, Simone fa fatica ad assisterlo quando vede tatuata sul torace dell'uomo una svastica. Il chirurgo, infatti, è di origine ebraica e suo padre è stato deportato durante la Seconda guerra mondiale. Scosso da questa immagine, Simone si rifiuta di prestare all'uomo i primi soccorsi, complice il fatto che nessuno lo ha visto sul luogo dell'incidente. Accetta così di farlo morire.
Ma nei giorni successivi prevalgono i sensi di colpa e Simone decide di occuparsi dei figli rimasti orfani dell'uomo. Assume la maggiore, Marica (Sara Serraiocco), come colf, ma la 27enne non sa che il suo datore di lavoro è colui che ha lasciato morire suo padre. In poco tempo il chirurgo, colpito dalla ragazza, finisce con l'essere affascinato dalla giovane e provare una forte attrazione per lei. Quella che lo intimorisce, a parte , è il fratello di Marica, il 17enne Marcello (Luca Zunic), un vero naziskin come suo padre. Il ragazzo non tollera che sua sorella sia alle dipendenze di un ebreo e farà di tutto per opporsi alla cosa, anche assalire Simone. D'improvviso la tranquilla esistenza dell'uomo con una compagna e un elegante appartamento viene stravolta, soprattutto quando sarà la stessa Marica a bussare alla porta di casa sua...

Guarda il

I Lacci
Venerdì 4 Dicembre ore 21.15
Domenica 6 Dicembre ore 20.45

Regista: Daniele Luchetti
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 100 min
Distribuzione: 01 Distribution

Lacci, il film diretto da Daniele Luchetti, segue la storia di Aldo e Vanda. Siamo a Napoli, Aldo e Vanda si sposano giovanissimi, per amore e per desiderio d'indipendenza. Dalla loro unione nascono due bambini, Sandro e Anna.
Con il passare del tempo Aldo si sente soffocare, crede che il matrimonio lo abbia imprigionato limitando la sua libertà. Attratto così da una giovane studentessa, all'età di trent'anni, Aldo decide di seguire ciò che lo appassiona davvero: scappa a Roma e abbandona improvvisamente sua moglie e i suoi figli, pur sapendo che quest'avventura non avrà futuro e che il suo posto è a casa con la sua famiglia...

Guarda il

Webmaster SilviaS
                                              Registrati per ricevere la nostra newsletter                     

Parrocchia SS. Pietro e Paolo - Cinema Teatro Lux  Piazza San Donato, 6  Busto Arsizio (Varese) tel. 0331/341959 Partita Iva 81000910125

Modifica Preferenze Privacy                                                                                                                                                                                    Cookie Policy
Torna ai contenuti